Mattia Vezzola Brut Rosè 0,75cl Mattia Vezzola Brut Rosè 0,75cl

€40,00 €29,90
Lo Spumante Rosè Brut Mattia Vezzola è un Metodo Classico prodotto nel cuore della Valtènesi dalla cantina Costaripa. Un’etichetta che esprime tutta la raffinata eleganza di un rosato delicato e...
Lo Spumante Rosè Brut Mattia Vezzola è un Metodo Classico prodotto nel cuore della Valtènesi dalla cantina Costaripa. Un’etichetta che esprime tutta la raffinata eleganza di un rosato delicato e...
Code produit: N/A  home page,wine
Description Description

Lo Spumante Rosè Brut Mattia Vezzola è un Metodo Classico prodotto nel cuore della Valtènesi dalla cantina Costaripa. Un’etichetta che esprime tutta la raffinata eleganza di un rosato delicato e cremoso, figlio della grande maestria di Mattia Vezzola, uno dei più grandi enologi italiani nel mondo delle bollicine. Un Metodo Classico del Lago di Garda, che non ha nulla da invidiare a bottiglie provenienti da territori più famosi e che colpisce proprio per intensità, la freschezza e la piacevolezza di beva.
Il Rosè Brut Mattia Vezzola di Costaripa è uno Spumante che nasce da una lunga storia, dalle profonde conoscenze e dalla grande passione per la Champagne di Mattia Vezzola. La prima bottiglia risale al lontano 1973 e da allora è sempre stato un punto fermo della produzione. Le vigne di Pinot Nero e Chardonnay sono coltivate nell’affascinante scenario naturale della Valtènesi. Un territorio di antiche colline moreniche, che si trova sulla costa bresciana del lago di Garda. Nonostante la vicinanza delle montagne, il microclima è particolarmente mite, influenzato dalla presenza dell’ampio bacino del Garda e dalle sue costanti brezze mattutine e serali. Questo particolare contesto, si è rivelato perfetto per produrre uve da spumantizzare con Metodo Classico. Mattia Vezzola, già eletto più volte miglior enologo italiano, è ritenuto unanimemente uno dei massimi conoscitori del processo di rifermentazione in bottiglia. Al termine della spremitura soffice, si procede alla fermentazione, effettuata per un 35% in barrique di rovere bianco e per il resto in acciaio inox. Dopo alcuni mesi si procede alla creazione della cuvée. La seconda fermentazione si svolge in bottiglia, con un affinamento sui lieviti di 24 mesi.
Il Metodo Classico Rosè Brut Mattia Vezzola è uno spumante di grande eleganza espressiva, fresco, delicato e fragrante. Nel calice si presenta con una veste color rosa antico tenue e luminoso con un perlage fine e persistente. Al naso si apre su profumi di lampone, ribes, piccoli frutti di bosco, aromi di agrumi e cenni floreali. Il sorso è armonioso, con un centro bocca dal frutto setoso e cremoso, che si distende piacevolmente verso un finale salino e rinfrescante.

Lo Spumante Rosè Brut Mattia Vezzola è un Metodo Classico prodotto nel cuore della Valtènesi dalla cantina Costaripa. Un’etichetta che esprime tutta la raffinata eleganza di un rosato delicato e cremoso, figlio della grande maestria di Mattia Vezzola, uno dei più grandi enologi italiani nel mondo delle bollicine. Un Metodo Classico del Lago di Garda, che non ha nulla da invidiare a bottiglie provenienti da territori più famosi e che colpisce proprio per intensità, la freschezza e la piacevolezza di beva.
Il Rosè Brut Mattia Vezzola di Costaripa è uno Spumante che nasce da una lunga storia, dalle profonde conoscenze e dalla grande passione per la Champagne di Mattia Vezzola. La prima bottiglia risale al lontano 1973 e da allora è sempre stato un punto fermo della produzione. Le vigne di Pinot Nero e Chardonnay sono coltivate nell’affascinante scenario naturale della Valtènesi. Un territorio di antiche colline moreniche, che si trova sulla costa bresciana del lago di Garda. Nonostante la vicinanza delle montagne, il microclima è particolarmente mite, influenzato dalla presenza dell’ampio bacino del Garda e dalle sue costanti brezze mattutine e serali. Questo particolare contesto, si è rivelato perfetto per produrre uve da spumantizzare con Metodo Classico. Mattia Vezzola, già eletto più volte miglior enologo italiano, è ritenuto unanimemente uno dei massimi conoscitori del processo di rifermentazione in bottiglia. Al termine della spremitura soffice, si procede alla fermentazione, effettuata per un 35% in barrique di rovere bianco e per il resto in acciaio inox. Dopo alcuni mesi si procede alla creazione della cuvée. La seconda fermentazione si svolge in bottiglia, con un affinamento sui lieviti di 24 mesi.
Il Metodo Classico Rosè Brut Mattia Vezzola è uno spumante di grande eleganza espressiva, fresco, delicato e fragrante. Nel calice si presenta con una veste color rosa antico tenue e luminoso con un perlage fine e persistente. Al naso si apre su profumi di lampone, ribes, piccoli frutti di bosco, aromi di agrumi e cenni floreali. Il sorso è armonioso, con un centro bocca dal frutto setoso e cremoso, che si distende piacevolmente verso un finale salino e rinfrescante.
Shipping & Delivery Shipping & Delivery